Droni quadricotteri
Droni con 4 motori

0 484

il nuovo DJI Inspire 1, un drone della categoria RTF, acronimo per “Ready To Fly“, ovvero “pronto al volo“. Il drone infatti non necessita né di assemblaggio né di configurazione: basta caricare le batterie e lo si può subito utilizzare. Ma la caratteristica più interessante è che cambia letteralmente forma: in fase di decollo ed atterraggio la fotocamera resta sollevata e quindi protetta da urti indesiderati, mentre in volo cala verso il basso in modo da poter riprendere a 360° senza avere parti del drone che ingombrano l’area inquadrata.

Altra caratteristica di spicco è la possibilità di registrare foto da 12 Megapixles, sia in formatoJPEG che DNG RAW, e video in HD e UHD 4K (4096 x 2160) a 30 fps. La qualità delle riprese è garantito dal sensore  Sony Exmor da 1/2.3″, abbinato ad un’ottica con apertura massima f/2.8 e focale equivalente 20mm, corrispondente ad un angolo di campo di 94°. Si tratta di un angolo di campo inferiore a quello delle classiche action cameras usate sui droni, ma questo garantisce riprese con meno distorsioni e con maggiore contrasto e fedeltà dei colori.

Il peso del drone è di 2935 grammi, ma con un carica completa può volare per 18 minuti consecutivi, spingendosi a velocità di 22m/s senza vento e fino a 4500 metri di altezza. Può essere pilotato da remoto da due telecomandi, uno dedicato al controllo del drone ed uno dedicato al controllo del gimbal che stabilizza ed orienta la fotocamera. Il DJI Inspire 1 sarà in vendita a 2.899 Dollari con un solo telecomando oppure a 3.399 Dollari nella versione con due telecomandi.

fonte

http://www.reflex.it/dji-inspire-1-il-drone-professionale-per-riprese-video-in-4k/

 

0 384

Gli appassionati di fotografia e nuove tecnologie non potranno che apprezzare questi nuovi giocattoli, i droni, e la DJI ha annunciato il suo nuovo Phantom 3. Non ha un aspetto spettacolare?

Il nuovo Phantom 3 è rilasciato in due versioni, l’advanced e la professional. Con la prima si potranno realizzare video in 1080p mentre con la professional avremo la possibilità di girare video a 4K.
Entrambi sono dotati della stesso sensore fotografico della Sony – EXMOR 1/2.3″ – che permetterà di scattare fotografie da 12MP, con una focale di angolazione a 20mm.

L’applicazione dedicata per utilizzare il drone, così come il dispositivo di controllo remoto, permetteranno in tutta tranquillità di controllare l’accesso alla fotocamera, comprese alcune impostazioni come la velocità dell’otturatore, l’esposizione, ISO e così via. In più, sarà possibile anche effettuare lo streaming Live attraverso Youtube.

Drone a 4K Phantom 3
Il Phantom 3 peserà circa 1Kg e 300 grammi, con una capacità di altitudine di 6 mila metri ed una batteria della capacità di 4480 mAh. Il nuovo sistema di volo intelligente darà il completo controllo della situazione ed utilizzerà l’ultima tecnologia sviluppata da DJI. Il Main Controller gestirà tutti i dati in tempo reale, compresi la velocità di volo, i dati GPS, i comandi impostati ed i dati dai sensori automatici, il tutto per far sì che l’esperienza di volo sia sempre più piacevole e che ci si possa concentrare maggiormente su ciò che si sta riprendendo e su ciò che si vorrebbe ottenere in quello spazio di tempo dedicato.

E se non si ha esperienza di volo, nessun problema, il simulatore di volo interattivo permetterà di farvi imparare tutti i comandi del remote controller in sicurezza e tranquillità, utilizzando l’ambiente virtuale creato apposta.

Fonte

Drone DJI Phantom 3 per Fotografare e Fare Video a 4K. Spettacolare?